SRG SSR

Radiotelevisiun Svizra Rumantscha

Radiotelevisiun Svizra Rumantscha

RTR 2-HEX

Il romancio è stato riconosciuto quarta lingua nazionale nel 1938 (per referendum popolare) e dal 1996 beneficia dello statuto di lingua parzialmente ufficiale della Confederazione: è la madrelingua di 40'000 persone, ma oggi in Svizzera più di 100'000 persone lo capiscono – e non tutte abitano nei Grigioni.

Grazie alla Radiotelevisiun Svizra Rumantscha (RTR) i romanci possono seguire l'attualità in immagini in tutta la Svizzera:

  • Telesguard, da lunedì a venerdì alle 17.40 in onda su SRF 1 (replica tra le 18.00 e le 19.00 e alle 22.00 su SRF info)

  • Minisguard, lo spazio d’informazione rivolto ai bambini, tutti i sabati alle 17.40 nella programmazione di SRF 1 (replica il sabato alle 18.00 e alle 19.05 su SRF info e la domenica alle 17.15 su SRF 1)

  • Cuntrasts, il magazine in onda la domenica alle 17.25, sempre su SRF 1

Direttrice Ladina Heimgartner
Forma giuridica Succursale
Anno di fondazione 1992 (Cuminanza rumantscha radio e televisiun)
Produzione dei programmi televisione 2015 (in ore) 105,3
Dipendenti totale RTR 2015 (in posti a tempo pieno) 130
Spese d'esercizio totale RTR 2015 (in mio CHF) 24,9
RSIRTRRTSSRFSWI