SRG SSR

Cronologia 2015

Cronologia 2015

10 gennaio, SwissAwards
Nel quadro di una serata di gala a Zurigo, sono conferiti per la 13a volta gli «Swiss Awards» a personalità di spicco della politica, dell'economia, della cultura, dello spettacolo e della società. Didier Burkhalter viene nominato «Svizzero dell'anno» 2014, mentre Udo Jürgens viene insignito postumo del «Lifetime Award» per la sua carriera.

12 gennaio, RTS Info en continu
La RTS lancia «RTS Info en continu», un flusso ininterrotto di informazioni tratte dai principali programmi di informazione e sport alla radio, in TV e online. «RTS Info en continu» è captabile tramite internet, smartphone e tablet.

19 gennaio, nuovo studio RTR
Luminoso, aperto e moderno: si presenta così il nuovo studio televisivo della RTR, che soddisfa elevati requisiti tecnici e grafici.

22-29 gennaio, Giornate cinematografiche di Soletta
Nella quarta settimana di gennaio si tengono per la 50a volta le Giornate cinematografiche di Soletta. I due premi principali – il «Prix de Soleure» e il «Prix du public» – sono assegnati a film coprodotti dalla SSR nell'ambito del Pacte de l'audiovisuel: «Spartiates» di Nicolas Wadimoff e «Usfahrt Oerlike» di Paul Riniker.

2 febbraio, nuovo sito web rtr.ch
Il sito web rtr.ch della Radio Televisiun Rumantscha si presenta in una nuova veste. Tiene conto delle mutate esigenze del pubblico, si concentra sulle notizie regionali e offre soprattutto contenuti multimediali.

5 febbraio, il fior fiore della pallavolo in diretta sul web
La SSR e Swiss Volley avviano insieme un nuovo progetto online. Per la prima volta, il pubblico può seguire in diretta le partite decisive del massimo campionato di pallavolo. SRF, RTS e RSI trasmettono gli incontri in streaming (video e audio) con commento nelle rispettive lingue nazionali.

8 febbraio, Couleur 3 radio dell'anno
Couleur 3 si fa onore al «Salon de la radio» di Parigi. La rete radiofonica della RTS si aggiudica il premio di radio francofona pubblica dell'anno.

9 marzo, Tour de Suisse
Il Tour de Suisse sarà diffuso sulle reti della SSR anche nei prossimi quattro anni. La SSR e l'agenzia di marketing InfrontRingier, ora responsabile del Tour, hanno stretto un accordo di collaborazione.

13 marzo, Premio del cinema svizzero
Alla presenza del consigliere federale Alain Berset è conferito per la 18a volta il Premio del cinema svizzero in diverse categorie. La docu-fiction «Der Kreis» riceve quattro onorificenze. Tra i vincitori della serata vi è anche «Electroboy». Un trofeo «Quartz» va a Sabine Timoteo e Sven Schelker nella categoria Migliore interpretazione. La premiazione si svolge al Bâtiment des Forces Motrices a Ginevra ed è trasmessa in diretta da SRF, RTS e RSI con il patrocinio della SSR.

21-28 marzo, Festival International du Film de Fribourg
«González» di Christian Díaz Pardo vince il premio Regard d’or al termine della 29a edizione del Festival del film di Friburgo (FIFF), che attira oltre 40 000 spettatori. La SSR è partner mediatico del FIFF, che offre una piattaforma agli autori, ai produttori e ai distributori che si battono per un'unificazione del cinema.

26 marzo, piattaforma informatica SSR basata su cloud
La SSR rinnova l'infrastruttura tecnica per la produzione mediatica digitale. Quale partner esterno, Swisscom realizzerà e gestirà gradualmente entro il 2019 una piattaforma IT basata su cloud in via esclusiva per la SSR.

1° aprile, cifre nere
La SSR ha archiviato il 2014 con un'eccedenza di 4,8 milioni di franchi. Il risultato positivo è ascrivibile alla rigorosa pianificazione finanziaria, malgrado le elevate spese di produzione e per il personale a causa dei molti eventi sportivi importanti.

14 aprile, televisione orientata allo spettatore
Swisscom lancia l'HbbTV, un'offerta multimediale con numerose funzioni interessanti destinata a soppiantare il teletext. L'HbbTV è disponibile tra l'altro sulle reti HD della SSR.

17-25 aprile, Visions du Réel
Per la 46a volta si tiene a Nyon il festival cinematografico Visions du Réel. Il primo premio va al regista iracheno Abbas Fahdel per «Homeland». La coproduzione della RTS «Une jeunesse allemande» riceve il Prix SSA/Suissimage. Dedicato ai documentari, il festival gode del patrocinio della SSR da diversi anni.

5 maggio, giornata nazionale di solidarietà per il Nepal
La Catena della Solidarietà raccoglie 11 milioni di franchi per le vittime del disastroso terremoto in Nepal, che il 25 aprile ha causato migliaia di morti e feriti. La Catena della Solidarietà è stata fondata nel 1946 su iniziativa della SSR. 

12 maggio, elezioni nazionali interattive
In vista delle elezioni nazionali, la SSR lancia l'app «politbox», un quiz che permette agli utenti di mettersi alla prova con domande sulla politica e sulla società svizzere. Una redazione nazionale in cinque lingue si occupa di elaborare i quesiti e di sviluppare i contenuti.

15-17 maggio, Giornate letterarie di Soletta
La SSR promuove per l'ottava volta le Giornate letterarie di Soletta grazie a un partenariato mediatico.

22 maggio, Destinazione Svizzera – Bonjour la Suisse – Grüezi Schweiz
Quattro Paesi, quattro famiglie. Hanno un passato diverso ma lo stesso obiettivo: una vita e un futuro in Svizzera. La SSR ha accompagnato queste famiglie nel loro viaggio verso la nuova patria e mostra ora le loro storie in una serie televisiva di cinque episodi dal titolo «Destinazione Svizzera – Bonjour la Suisse –Grüezi Schweiz» su RSI LA 2, RTS Un e SRF 1.

22 maggio, Eurovision Song Contest
La ginevrina Mélanie René partecipa alla finale della 60a edizione dell'«Eurovision Song Contest» a Vienna con la sua canzone «Time to Shine». La vittoria va allo svedese Måns Zelmerlöw con «Heroes». La Svizzera è tra i Paesi fondatori del «Concours Eurovision de la Chanson», nome originario della trasmissione.

28 maggio, dimissioni del Presidente
Raymond Loretan si dimette dalla carica di presidente e membro del Consiglio d'amministrazione della SSR per la fine dell'anno. La presidenza della SSR è assunta ad interim dal vicepresidente Viktor Baumeler.

14 giugno, sì alla revisione della LRTV
L'elettorato svizzero ha accolto la nuova legge sulla radiotelevisione (LRTV). In futuro, la radio e la televisione saranno finanziate da un canone indipendente dal possesso di apparecchi di ricezione.

3-11 luglio, NIFFF
La SSR sponsorizza il Neuchâtel International Fantastic Filmfestival (NIFF). In programma ci sono circa 130 film del genere fantastico e horror provenienti da 30 Paesi.

10 luglio, Cucina nostrana – Cuisine de chez nous – Eusi Landchuchi
Per la prima volta, SRF, RTS e RSI lanciano insieme un concorso culinario: cuoche e cuochi dilettanti di origine contadina della Svizzera italiana incontrano loro omologhi della Svizzera francese e della Svizzera tedesca. Il vincitore della prima puntata è Frédéric Blum di Rougemont.

14 luglio, mito del Cervino
Le reti SSR ricordano il 150° anniversario della prima scalata del Cervino con numerose trasmissioni sulla mitica montagna.

1° agosto, festa nazionale in una nuova veste
«Per monti e valli – Par monts et par vaux – Lueget vo Berg und Tal – Per culms e vals». Moderatori delle quattro regioni del Paese viaggiano in lungo e in largo attraverso la Svizzera per raccontare i suoi splendidi paesaggi e le sue singolari tradizioni. Alla fine si ritrovano sull'Älggi-Alp, il centro geografico della Svizzera, per festeggiare insieme il 1° agosto.

5-15 agosto, Festival del film di Locarno
Per la 68a volta, la Piazza Grande di Locarno si trasforma in una sala cinematografica sotto le stelle. Il Pardo d'oro va al regista sudcoreano Hong Sang Soo per il suo film «Right Now, Wrong Then». La SSR partecipa al festival nell'ambito di un partenariato di ampio respiro.

17 agosto, cooperazione tra SSR, Ringier e Swisscom
Ringier, SSR e Swisscom uniscono le loro forze per vendere offerte mediatiche e inventari pubblicitari fondando insieme una nuova società di commercializzazione. Admeira punta a soddisfare le mutate esigenze di committenti pubblicitari e media svizzeri. I servizi della società sono aperti a tutti i committenti e agenzie di pubblicità, nonché ad altri offerenti di inventari pubblicitari.

1-6 settembre, Fantoche
A Baden si tiene la 13a edizione di Fantoche, il festival internazionale del film di animazione. È uno dei massimi festival a livello mondiale dedicato ai film di animazione e il più importante appuntamento nel suo genere in Svizzera. La SSR partecipa al festival nell'ambito di un partenariato di ampio respiro.

5-6 settembre, Schubertiade
Il festival di musica classica al sapore di festa popolare: la Schubertiade di Espace 2 fa tappa nella città bilingue di Bienne (Biel) per la sua 19a edizione permettendo uno sguardo al di là del «Röstigraben» musicale. Le reti della SSR trasmettono live un ampio ventaglio musicale, dal pianoforte solista al canto corale e all'orchestra passando per i lieder e la musica da camera.

7 settembre, radicali misure di austerità
Dopo un primo pacchetto di risparmi pari a 20 milioni di franchi nel 2015, la SSR dovrà risparmiare dal 2016 altri 40 milioni di franchi a causa del calo degli introiti pubblicitari. Le ragioni di tali misure sono due: la decisione del Tribunale federale sull'IVA e la maggiore quota dei proventi del canone destinata alle emittenti locali e regionali.

11 settembre, Premio svizzero di musica
Il Gran Premio svizzero di musica è assegnato all'oboista, compositore e direttore d'orchestra Heinz Holliger. La SSR è partner del Premio svizzero di musica, che nel 2015 è alla sua seconda edizione.

15 settembre, giornata nazionale di solidarietà per la Siria
La Catena della Solidarietà raccoglie in un giorno 5,7 milioni di franchi a favore dei profughi e delle vittime del conflitto siriano. La Catena della Solidarietà è stata fondata nel 1946 su iniziativa della SSR. 

24 settembre - 4 ottobre, Zurich Film Festival
L'11a edizione dello Zurich Film Festival presenta nell'arco di 11 giorni 161 film, di cui 14 in prima visione assoluta. L'Occhio d'oro per il miglior film internazionale se lo aggiudica «Hrútar» del regista islandese Grímur Hákonarson. Il premio del pubblico va a «Amateur Teens» di Niklaus Hilber, una coproduzione della SRF.

28 settembre, Giornata nazionale SSR
La quarta Giornata nazionale della SSR è organizzata dalla società regionale SRG Svizra Rumantscha e si tiene a Coira. Il tema del convegno è il contributo della SSR alla democrazia.  

6 ottobre, soppressione di posti di lavoro
In seguito a una decisione del Tribunale federale e all'aumento della quota dei proventi del canone destinata alle emittenti regionali, dal 2016 la SSR dovrà risparmiare 40 milioni di franchi all'anno. L'azienda prevede la soppressione di circa 250 posti di lavoro.

7-11 ottobre, Shnit
La SSR sponsorizza già per la terza volta il Festival internazionale di cortometraggi Shnit. Piattaforma internazionale per cineasti, sceneggiatori, produttori e appassionati del settore, il festival si tiene ogni anno contemporaneamente in cinque continenti.

21 ottobre, pubblicazione dei costi delle trasmissioni
La SSR diventa più trasparente. A fare da apripista è la sua emittente SRF, che pubblica una lista completa dei costi delle trasmissioni televisive.

28 ottobre 2015, Lernfilm-Festival
Al Kornhausforum di Berna si svolge la quarta edizione del Lernfilm-Festival. Tutti i film mostrati nell'ambito di questo evento perseguono uno scopo educativo. Anche quest'anno la SSR sostiene il festival organizzato da LerNetz come un progetto non a scopo di lucro.

3-8 novembre, Giornate del cortometraggio di Winterthur
Le Giornate del cortometraggio di Winterthur, patrocinate dalla SSR da molti anni, sono giunte alla loro 19a edizione. Con 15 000 visitatori, si tratta del più importante appuntamento nel suo genere in Svizzera.

6-14 novembre, festival Tous Ecrans
Al cinema, in TV, al cellulare o su internet: la 21a edizione del festival Tous Ecrans a Ginevra è un tripudio del film di animazione e della diversità. Il festival gode del sostegno della SSR da molti anni.

8 novembre, bestiale
Dove si nasconde l'animale che c'è in te? È l'interrogativo alla base della nuova serie web della RTS «Bipedi». Protagonisti tre giovani adulti osservati e filmati nel loro habitat naturale, in pieno accordo con la tradizione documentaristica. La serie web in sette puntate è diffusa sui siti web delle unità aziendali RSI, RTR, RTS e SRF.

27 novembre, Baumeler nuovo presidente SSR
L'Assemblea dei delegati SSR nomina Viktor Baumeler presidente SSR fino al massimo al 2017 e conferma i due membri del Consiglio d'amministrazione Lucy Küng e Regula Bührer Fecker per il nuovo periodo amministrativo 2016-2019.

2 dicembre, nuovo design del teletext
Il Teletext di Schweizer Radio und Fernsehen (SRF), Radiotelevisione svizzera (RSI) e Radio Télévision Suisse (RTS) si focalizza su contenuti editoriali e sfoggia una nuova struttura delle pagine. Le rubriche Notizie, Sport, Meteo, Programmi TV, Finanza e Traffico riserveranno anche più spazio alle informazioni.

10-16 dicembre, ogni centesimo conta
La SRF e la Catena della Solidarietà organizzano per la settima volta la colletta «Jeder Rappen zählt», ovvero «ogni centesimo conta». RTS e RSI partecipano a questa iniziativa. La somma di 4 109 635 franchi raccolti è destinata a progetti per giovani bisognosi in Svizzera e all'estero.

12 dicembre, Credit Suisse Sports Awards
Stan Wavrinka, Daniela Ryf e Marcel Hug sono i grandi vincitori dei «Credit Suisse Sports Awards 2015». La serata di gala, organizzata dal 1997 dal Credit Suisse in collaborazione con l'Associazione svizzera dei giornalisti sportivi, è trasmessa in diretta dalla SSR. 

RSIRTRRTSSRFSWI